Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Ancora disagi al Tribunale di Avellino: "Continui sbalzi di alta tensione della linea elettrica"

La denuncia di Gaetano Napolitano

Non bastava il caldo a rendere difficile l'attività del Tribunale di Avellino che nella mattinata è stato "colpito" da nuovi disagi. A creare problemi, questa volte, sono stati gli sbalzi di alta tensione della linea elettrica, con ricadute pesanti sul regolare svolgimento delle udienze e delle attività di cancelleria. A denunciare il fatto è stato il Presidente del Movimento Forense di Avellino, Gaetano Napolitano. L'avvocato già nei giorni scorsi aveva denunciato l'inadeguatezza del Tribunale, facendo emergere la mancanza di uno scivolo per disabili: "Tribunale Avellino, Aula Udienza Collegiale Penale. Manca lo scivolo per consentire l’accesso ai portatori di handicap. Il teste – parte offesa – viene sollevato a braccia (grazie ad alcuni Colleghi avvocati e al personale di Cancelleria) per rendere la chiesta testimonianza. Non è solo questione di sicurezza. Il Tribunale di Avellino è inaccessibile, invivibile, insicuro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora disagi al Tribunale di Avellino: "Continui sbalzi di alta tensione della linea elettrica"

AvellinoToday è in caricamento