menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dipartita Frieri, tutta l'Irpinia si unisce al dolore per questa grave perdita

Purtroppo gli occhi sorridenti si sono spenti

Purtroppo gli occhi sorridenti si sono spenti! È con immensa commozione che l’intera comunità santangiolese piange per la perdita improvvisa e tragica del dott. Angelo Frieri, Direttore sanitario dell’ospedale Criscuoli, esempio di nobile altruismo e infinita bontà. Angelo è stato sincero sostenitore di una sanità pubblica che garantisse il servizio in primo luogo alle persone più fragili e bisognose, lo strenuo ed infaticabile difensore delle strutture pubbliche in Alta Irpinia, in particolare del presidio ospedaliero Criscuoli. Al di là dei suoi meriti professionali e morali, vale la pena sottolineare anche il suo immenso senso di umanità, che sempre ha testimoniato e comunicato; egli era convinto e interprete di una massima antica: “dal momento che sono uomo, tutto ciò che riguarda gli uomini mi appartiene.” Proprio su questo argomento nell’Abbazia del Goleto tenne una lezione magistrale agli studenti del territorio, spiegando come nella pratica quotidiana della vita, e in particolare nell’attività di medico, bisogna dimostrare momento per momento tutto ciò che ci lega e non ci divide. La comunità di Sant’Angelo partecipa allo straziante dolore della famiglia e ricorda con infinito affetto l’uomo e il suo impegno civile. In occasione del rito funebre sarà indetto il lutto cittadino.

Così il sindaco di Sant'Angelo dei Lombardi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento