menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diocesi Avellino, va via Marino: probabile soppressione di Ariano o Sant'Angelo

È "quasi conclusa", infatti la istruttoria della Conferenza episcopale italiana in vista di una razionalizzazione del numero di diocesi, richiesta a inizio pontificato da Papa Francesco

Papa Francesco ha firmato il decreto: Francesco Marino prenderà posto alla Diocesi di Nola, lasciando quella di Avellino. Dal 2005 Francesco Marino ha guidato il vescovado avellinese. Ora si apre la caccia al successore di Marino.

Da indiscrezioni raccolte in seno al clero, la Diocesi di Avellino potrebbe accorpare quella di Sant'Angelo dei Lombardi oppure di Ariano. Dal 2017 le diocesi, oggi 225 in Italia, potrebbero subire una riduzione drastica. 

È "quasi conclusa", infatti la istruttoria della Conferenza episcopale italiana in vista di una razionalizzazione del numero di diocesi, richiesta a inizio pontificato da papa Francesco. 

Il cardinale Angelo Bagnasco presidente della Cei, qualche mese disse che Papa Francesco "ha chiesto di ragionare sul taglio, basandoci sui territori, la loro storia, la loro cultura. Questa fase è quasi conclusa. Stiamo raccogliendo suggerimenti e ipotesi che invieremo alla Congregazione vaticana dei Vescovi, come ci è stato indicato. Penso che entro gennaio, in occasione del prossimo consiglio episcopale, avremo il quadro completo". 

Con la riduzione delle nuove diocesi potrebbe giungere in città Mons. Pasquale Cascio oppure  Sergio Melillo. L'arrivo dell'uno o dell'altro, significherebbe soppressione della diocesi di Sant'Angelo dei Lombardi oppure di quella di Ariano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento