menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore dopo essere stata dimessa dall'ospedale: i figli denunciano i medici

La salma della donna è stata posta sotto sequestro in attesa che venga effettuata l'autopsia ordinata dal sostituto procuratore della Repubblica di Salerno Elena Cosentino. L'accusa per i quattro medici è di omicidio colposo e vista l'indagine in corso sono stati iscritti nel registro degli indagati

Una vigilia di Pasqua di dolore per la famiglia di una 78enne di Battipaglia, Mafalda Montefusco che dopo essere stata dimessa dai medici dell’ospedale Agostino Landolfi di Solofra è morta. I figli dopo il decesso della madre hanno varcato la soglia della caserma dei carabinieri di Battipaglia ed hanno denunciato l’episodio chiedendo che venga fatta piena luce e che vengano appurate le cause del decesso della madre.

La salma della donna è stata posta sotto sequestro in attesa che venga effettuata l’autopsia ordinata dal sostituto procuratore della Repubblica di Salerno Elena Cosentino. L’accusa per i quattro medici è di omicidio colposo e vista l'indagine in corso sono stati iscritti nel registro degli indagati.

Mafalda Montefusco in seguito ad una caduta, avvenuta nella sua abitazione a Battipaglia, ha riportato la rottura dell’omero del braccio sinistro ed è stata subito soccorsa e accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia, ma dopo le prime cure è stata trasferita al nosocomio di Solofra perché l’anziana doveva essere ricoverata, come poi è accaduto, in una struttura sanitaria dove fosse possibile praticare trattamenti di dialisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento