Deturpato con una bomboletta spray il murales di Don Ferdinando

"Spero che sia solo un gesto isolato e fatto senza conoscere la gravità del danno fatto"

Stanotte il murales di Don Ferdinando e’ stato deturpato con una bomboletta spray; ne sono addolorato anche perché quel murales non solo ha un valore artistico perché eseguito dal maestro Pelosi ma anche perché per noi di Cesinali ha un valore affettivo e di riconoscenza verso la figura di Don Ferdinando che tanto ha donato alla nostra comunità. Spero che sia solo un gesto isolato e fatto senza conoscere la gravità del danno fatto. Il presidente della Proloco - Giuseppe Galasso.

20200719_192057-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perturbazione nevosa in Irpinia: ecco tutti i comuni che scelgono di chiudere le scuole

  • In Campania arriva Burian: ondata di gelo e temperature polari

  • Spostamenti per andare dai congiunti e ospiti a casa: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il pizzaiolo Maglione aderisce alla manifestazione pacifica #Ioapro: "Lavorare è un diritto"

  • Nuovo Dpcm: sei regioni in zona gialla, due rossa e il resto in arancione

  • Rientro a scuola, il dottor Iuzzolino scrive alle istituzioni: "Sarete responsabili di eventuali danni"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento