Sorpreso in possesso di circa mezzo etto di marijuana

Un 24enne è stato arrestato dai carabinieri per spaccio

Continua l’azione preventiva e repressiva allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti condotta dai Carabinieri della Compagnia di Solofra, quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità.

In tale contesto un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri della Stazione di Serino che questa notte hanno tratto in arresto un 24enne di San Michele di Serino, ritenuto responsabile di Detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Nello specifico, a seguito di attività info-investigativa i Carabinieri hanno individuato nel soggetto un possibile obiettivo d’interesse nella lotta alla droga.

I sospetti hanno trovato conferma all’esito delle perquisizioni che hanno portato al rinvenimento di circa mezzo etto di marijuana, in gran parte abilmente occultata nel sottoscala dell’abitazione del giovane; una modica quantità di analoga sostanza stupefacente è stata anche rinvenuta nell’armadietto del suo luogo di lavoro.

D’intesa con la Procura della Repubblica di Avellino, il 24enne è stato quindi dichiarato in arresto e sottoposto ai domiciliari.

La droga è stata sequestrata, unitamente ad un bilancino di precisione e ad altro materiale utile per il confezionamento delle dosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

Torna su
AvellinoToday è in caricamento