Detenzione illegale di munizioni: denunciato un 35enne

La scoperta dopo una serie di perquisizioni

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale di Avellino, i Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi hanno svolto una serie di perquisizioni per la ricerca di armi, munizioni e materiale esplodente illegalmente detenuto. In tale contesto è stato denunciato un 35enne ritenuto responsabile del reato di cui all’art. 697 del Codice Penale. Nello specifico, a seguito di attività informativa, i Carabinieri della Stazione di Sant’Angelo dei Lombardi hanno individuato nell’abitazione del predetto un possibile obiettivo di interesse. E nel corso della perquisizione hanno rinvenuto munizionamento calibro 7,65 illegalmente detenuto. Nei confronti del predetto è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È di Solofra il nuovo tentatore di Temptation Island

  • Atripalda perde un pezzo di sano divertimento, dopo i controlli Lauri annulla gli eventi

  • Paura ad Avellino, uomo tenta il suicidio: è gravissimo

  • È di Milena Pepe il miglior vino rosso dell'anno

  • Automobile parcheggiata sulle scale a Piazza Kennedy, l'immagine virale

  • Focolaio Coronavirus a Serino, l'Asl conferma i casi positivi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento