Sorpresi in possesso di munizionamento illegalmente detenuto: denunciati

Lotta alla criminalità: i carabinieri della compagnia di Solofra denunciano due uomini

Altre denunce da parte dei Carabinieri della Compagnia di Solofra che nell’ambito di mirati controlli hanno rinvenuto delle munizioni illegalmente detenute.

Nello specifico, all’esito di perquisizioni finalizzate al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, sono stati denunciati due uomini, ritenuti responsabili del reato di “Detenzione abusiva di munizioni”.

Dalle verifiche emergeva che i predetti (un 30enne di Aiello del Sabato ed un 40enne di Serino con a carico svariati precedenti di polizia) detenevano illegalmente del munizionamento per fucile e pistola.

Le cartucce, occultate sia all’interno di un ripostiglio che nella camera da letto, sono state sottoposte a sequestro.

Alla luce delle evidenze emerse, per entrambi è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrero assume operai e impiegati anche in Irpinia: come candidarsi

  • Zona arancione, rossa e gialla: le Regioni che cambieranno colore prima di Natale

  • La Campania cambia colore: la decisione di Speranza e la contromossa di De Luca

  • Zona rossa, scade l'ordinanza: la Campania confida nel cambio colore

  • Nuovo Dpcm 3 dicembre: lo stop ai parenti e le deroghe per residenza e domicilio nelle regole di Natale 2020

  • Fabrizio Corona rompe il silenzio sul matrimonio: la presunta moglie è avellinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento