Detiene illegalmente due pistole e munizioni: 70enne nei guai

Armi e munizioni sottoposte a sequestro

Foto repertorio

I Carabinieri della Stazione di Avella, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino una persona del luogo ritenuta responsabile di detenzione illegale di due pistole e munizionamento, il tutto ereditato e non denunciato alla locale Stazione Carabinieri.

Armi e munizioni sottoposte a sequestro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia atroce, donna ritrovata senza vita

  • Nuovo clan Partenio, ecco dove i camorristi nascondevano il libro mastro dell'usura

  • "Nuovo Clan Partenio" in ginocchio, i dettagli dell'operazione

  • Avellino, maxi blitz contro il nuovo clan Partenio: 23 arresti

  • Guida Espresso 2020, i migliori ristoranti in Irpinia

  • Nuovo Clan Partenio: "Se vuoi risolvere il problema devi prendergli la macchina"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento