rotate-mobile
Cronaca

Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: riduzione di pena per 56enne

Nel corso della perquisizione, avvenuta prima nella autovettura e successivamente nella sua abitazione, veniva rinvenuta una notevole quantità di sostanza stupefacente, nello specifico Hashish e Marijuana, per un totale di circa 1600 dosi

La Corte di Appello di Napoli, Terza Sezione Penale, dopo una lunga camera di consiglio ha nella mattinata odierna ridotto notevolmente la pena inflitta a F.A., pluripregiudicato, arrestato nel mese di Ottobre 2021 per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare F.A., 56enne di Avellino, già noto alle Forze dell'Ordine e con precedenti per spaccio, veniva arrestato in data 2 Ottobre 2021.

Nel corso della perquisizione, avvenuta prima nella autovettura e successivamente nella sua abitazione, veniva rinvenuta una notevole quantità di sostanza stupefacente, nello specifico Hashish e Marijuana, per un totale di circa 1600 dosi .

A seguito del giudizio di primo grado, il Tribunale di Avellino, nella persona del Gip Dott. Marcello Rotondi, gli comminava una condanna ad anni 3 e mesi 4.

Questa mattina il pluripregiudicato si è visto notevolmente ridurre la condanna inflitta in primo grado.

Infatti la Corte di Appello di Napoli, aderendo alle richieste difensive avanzate dal difensore del 56enne, l'Avvocato Rolando Iorio, ha riformato l'iniziale condanna, riducendola a quella finale di anni 2 e mesi 6.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: riduzione di pena per 56enne

AvellinoToday è in caricamento