"Il detenuto non è morto": il Moscati smentisce il Sindacato

La notizia era circolata in serata

Nessun detenuto morto. A smentire la notizia è l'ufficio stampa dell'ospedale Moscati che ha chiarito come il 25enne tunisino, coinvolto alcuni giorni fa in una rissa nel carcere di Bellizzi, sia ancora vivo. Il giovane, infatti, è ancora ricoverato in gravi condizioni presso l'Unità operativa di Anestesia e Rianimazione. Ricordiamo che la notizia è stata lanciata in serata con un comunicato del Segretario Generale del Sindacato “S.PP.” Aldo Di Giacomo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in autostrada, morto un irpino e la figlia di 6 anni

  • Incendio Pianodardine: l'Asl vieta raccolta e consumo di frutta, verdura, acqua, latte e uova

  • Incendio ad Avellino, risarcimento danni per i residenti

  • Incendio Pianodardine, ecco la prima relazione Arpac sulla qualità dell’aria

  • Schianto tremendo, due morti e un ferito grave

  • Riapre Marennà: ecco chi è il nuovo chef del ristorante dei Feudi di San Gregorio

Torna su
AvellinoToday è in caricamento