menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Denunciato uno dei malviventi che aveva rubato la pensione

L'anziano era intento a coltivare il proprio terreno agricolo nella frazione San Felice di Montoro: veniva improvvisamente raggiunto da due persone travisate nel volto, puntandogli alla gola un coltello a serramanico

Pensionato avellinese, di circa 75 anni, denunciava presso la Stazione Carabinieri di Montoro Inferiore che, poche ore prima, mentre era intento a coltivare il proprio terreno agricolo nella frazione San Felice di Montoro, veniva improvvisamente raggiunto da due persone travisate nel volto, che, puntandogli alla gola un coltello a serramanico, si facevano consegnare la pensione che aveva appena prelevato, corrispondente alla  somma contante di euro 1.300,00 circa ed il telefono cellulare, per poi dileguarsi nelle campagne limitrofe a bordo di un’autovettura marca SEAT non meglio indicata.  

Le immediate indagini poste in essere dai Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore, mediante attività tecniche sul cellulare provento di furto, permettevano in poche ore di individuare l’autovettura utilizzata dai malviventi e, successivamente, ad identificare uno dei due rapinatori che veniva denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento