menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiedeva soldi per una onlus: i carabinieri denunciano un 40enne per truffa

I Carabinieri della Stazione di Marzano di Nola hanno denunciato un 40enne ritenuto responsabile del reato di truffa

I Carabinieri della Stazione di Marzano di Nola hanno denunciato un 40enne ritenuto responsabile del reato di truffa.

Si tratta di un pregiudicato di Napoli, sorpreso dai Carabinieri mentre si aggirava in Marzano di Nola, esibendo del materiale di un’associazione di volontariato, con l’obiettivo di carpire la fiducia dei passanti e chiedere denaro per bambini bisognosi.

Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di appurare che il soggetto non era autorizzato a chiedere soldi per conto di quella Onlus e soprattutto era stato diffidato più volte, in quanto già responsabile di analoghi comportamenti illegittimi.

Alla luce delle evidenze emerse, a carico del 40enne è dunque scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino e tutto in materiale in suo possesso è stato sequestrato, unitamente al denaro contante in quanto probabile provento dell’illecita attività.

Attesa l’illiceità della condotta posta in essere che rendeva ingiustificata la sua presenza in quel Comune, il predetto è stato anche proposto per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.

L’intervento dei Carabinieri si inserisce nelle molteplici attività che il Comando Provinciale di Avellino ha posto in essere per contrastare l’odioso fenomeno delle truffe, invitando i cittadini a diffidare di chi chiede somme di danaro senza rendersi disponibile alla lecita domanda di informazione sull’ente o associazione promossa e beneficiaria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento