Sottoposto a perquisizione, gli trovano una tessera sanitaria di un'altra persona

Carabinieri perquisiscono un giovane

I Carabinieri  della Stazione di Sant’Andrea di Conza nel corso di una perquisizione personale operata nei confronti di un minore extracomunitario del luogo, eseguita per la ricerca di sostanze stupefacenti, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro una tessera sanitaria, risultata compendio di furto perpetrato nel 2012 in Napoli.
Alla luce delle evidenze emerse, a carico del minore, è scattato il deferimento in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria, poiché ritenuto responsabile del reato di ricettazione.
L’attività dei Carabinieri continuerà incessantemente con l’effettuazione di mirati servizi, così come disposto dal Comando Provinciale di Avellino, implementando ulteriormente l’attività di controllo del territorio.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento