Denunciato 50enne per ricettazione di un ciclomotore

Il ciclomotore è stato sottoposto a sequestro per gli ulteriori accertamenti, in attesa di essere restituito al legittimo proprietario

I Carabinieri della Stazione di Quindici, durante un attento controllo alla circolazione stradale hanno intimato l’“Alt” ad un 50enne del posto che era alla guida di un ciclomotore.

I successivi accertamenti permettevano di stabilire che il mezzo era stato rubato qualche anno fa ad Avellino.

L’uomo, che non era in grado di indicare la provenienza del mezzo né di giustificarne il possesso, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di ricettazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ciclomotore è stato sottoposto a sequestro per gli ulteriori accertamenti, in attesa di essere restituito al legittimo proprietario.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • Domenica di sangue in Irpinia: donna muore in un incidente stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento