menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Decesso clochard, il gruppo "Si può" chiede le dimissioni di Mele

"Riteniamo insufficienti le dichiarazioni dell'Assessore che non ha messo in campo alcun provvedimento necessario" recitano in un comunicato

Le parole espresse dall’assessore Teresa Mele sul decesso del clochard nel mercatone di Avellino apre una battaglia anche politica. Il gruppo consiliare "Si Può" chiede le dimissioni della delegata alle politiche sociali: “la tragica scomparsa di Angelo ci mette di fronte ai limiti di un’Amministrazione incapace di prendersi cura degli ultimi, non solo in questa fase emergenziale, ma con gli strumenti istituzionali a sostegno dell’integrazione sociale e dell’emancipazione di quanti vivono sotto la soglia di povertà. Riteniamo insufficienti le dichiarazioni dell’Assessore che non ha messo in campo alcun provvedimento necessario, come invece richiesto dalla Protezione Civile Regionale in questi giorni relativamente alla predisposizione di strutture atte ad ospitare i senzatetto, nè come delegata al Piano di Zona rispetto all’organizzazione di politiche efficaci di contrasto alle povertà e accesso ai servizi minimi, dimostrando di non essere consapevole delle responsabilità che ha nei confronti della comunità che amministra”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento