menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiuso il bar del Tribunale, ora tocca a Casina del Principe

Dopo il weekend l'assessore Valentino scioglierà ogni riserva circa le morosità delle strutture pubbliche gestite da privati

Dopo la chiusura del bar del Tribunale, ora la stessa sorte dovrebbe toccare alla Casina del Principe e all’asilo Patria e Lavoro.
Tempo qualche giorno e poi l'assessore al Patrimonio del Comune di Avellino, Paola Valentino dovrà decidere il destino delle due strutture.

Lunedì la data dell'incontro tra i rappresentanti dell'associazione Segninversi e l'amministratore comunale. I primi vorrebbero rateizzare il debito per scongiurare la chiusura della propria attività, ma pare che l'assessore voglia impugnare la linea dura e chiedere il saldo totale del dovuto.

Una situazione delicatissima quella da gestire che si protrae da lungo tempo, Casina  del Principe ha infatti contratto debiti per 16 mila euro, il bar del tribunale per circa 17mila euro e l' Asilo Patria e Lavoro per 35mila.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 83enne al Covid Hospital

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento