rotate-mobile
Cronaca

De Luca: "Gravissima e irresponsabile la decisione del Governo di riammettere i medici No vax"

Il Presidente della Regione Campania non ha dubbi: "Un’offesa alla stragrande maggioranza dei medici responsabili"

Cambia tutto, o quasi, nella gestione della pandemia. Per quanto riguarda invece il personale sanitario soggetto a procedimenti di sospensione per inadempienza all'obbligo vaccinale e l'annullamento delle multe previste dal decreto legge 44/21, il ministero informa che "in vista della scadenza al prossimo 31 dicembre delle disposizioni in vigore e della preoccupante carenza di personale medico e sanitario segnalata dai responsabili delle strutture sanitarie e territoriali, è in via di definizione un provvedimento che consentirà il reintegro in servizio del suddetto personale prima del termine di scadenza della sospensione". In merito a questa decisione, giunge la risposta del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca: "Gravissima e irresponsabile la decisione del Governo di riammettere negli ospedali e nelle Rsa Medici No vax. Un’offesa alla stragrande maggioranza dei medici responsabili, e un’offesa ai pazienti. Altro che rifiuto di una gestione ideologica dell’emergenza! Questa è davvero una decisione tutta ideologica, totalmente irresponsabile, e degna della peggiore politica politicante. E’ una decisione che offende la stragrande maggioranza dei medici e degli infermieri che si sono comportati in maniera deontologica e responsabile,  e ai quali va tutta la mia solidarietà. E’ una decisione che toglie sicurezza e tutela ai pazienti ricoverati e ai loro familiari. E’ una decisione che crea enorme difficoltà ai dirigenti delle strutture sanitarie e ospedaliere, nel loro obbligo di tutela della salute dei pazienti. E’ una decisione che rischia – se si diffonde il contagio fra i medici – di fare avere ancora meno personale in servizio, altro che più medici".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca: "Gravissima e irresponsabile la decisione del Governo di riammettere i medici No vax"

AvellinoToday è in caricamento