menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Danneggiamento boschivo e furto di legna, tre persone denunciate

Prosegue l'attività dei Carabinieri della Compagnia di Montella finalizzata alla prevenzione ed alla repressione dei reati contro il patrimonio

Prosegue l’attività dei Carabinieri della Compagnia di Montella finalizzata alla prevenzione ed alla repressione dei reati contro il patrimonio.

I normali servizi di controllo del territorio sono stati ulteriormente intensificati, pianificandoli in base a fasce orarie e luoghi preventivamente individuati, al fine di contrastare il fenomeno dei furti di legname consumati nelle zone protette del Parco dei Monti Picentini che, in alcuni casi, hanno provocato un vero e proprio scempio dei boschi dell’Alta Irpinia.

Già nei ultimi mesi i Carabinieri della Stazione di Calabritto, Senerchia e Bagnoli Irpino, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria 15 persone che, in circostanze diverse, avevano tagliato alberi di quercia, faggio e cerro.

Nell’ambito di tali servizi, i Carabinieri della Stazione di Volturara Irpina, unitamente alle Guardia Giurate dell’Associazione Ambientalista e di Protezione Civile “South Land Onlus”, in area montana ed impervia, hanno sorpreso altre tre persone che avevano appena abbattuto alcuni alberi di faggio e tagliato i tronchi per portarli via da un bosco al confine tra i comuni di Volturara Irpina e Santo Stefano del Sole, paese d’origine degli improvvisati boscaioli che avevano pensato di poter ovviare all’acquisto della legna deturpando i boschi dell’Alta Irpinia, all’interno di area protetta ed a rischio idrogeologico.

Per i tre scattava dunque la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, poiché ritenuti responsabili dei reati di furto aggravato e danneggiamento boschivo.

Il legname recuperato è stato posto sotto sequestro unitamente alla motosega utilizzata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento