menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

D'Agostino: "Evitare la chiusura della strada per Montevergine"

"Quello di Montevergine - osserva il Parlamentare - è tra i santuari mariani più importanti di tutto il meridione. Non a caso ben duemila persone hanno sottoscritto una petizione per chiedere alle istituzioni non solo di assicurare la pubblica incolumità di chi percorre la strada, ma anche di fare presto nel riaprirla"

“Rassegnarsi alla chiusura a tempo indeterminato della strada che conduce a Montevergine significa condannare all'isolamento i monaci benedettini e dare il colpo di grazia alle attività commerciali che vivono grazie ai pellegrini che, specie in questo periodo, si recano in visita al Santuario. Faccio appello al Governatore Enzo De Luca e al sottosegretario Del Basso De Caro affinché la Regione Campania e il Ministero delle Infrastrutture si rendano promotori di una soluzione che serva a riaprire la strada in tempi ragionevoli.” E’ quanto afferma Angelo D’Agostino, deputato e vice presidente di Scelta Civica.

“Quello di Montevergine – osserva il Parlamentare – è tra i santuari mariani più importanti di tutto il meridione. Non a caso ben duemila persone hanno sottoscritto una petizione per chiedere alle istituzioni non solo di assicurare la pubblica incolumità di chi percorre la strada, ma anche di fare presto nel riaprirla. Si tratta di famiglie che in larga parte vivono solo dei proventi delle loro piccole attività commerciali che traggono beneficio dal movimento di pellegrini.”

“Confido nell’intervento congiunto di Mit e Giunta regionale affinché, in sinergia con tutte le autorità e le istituzioni coinvolte, questo problema si risolva in tempi rapidi”, chiude D’Agostino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento