Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Covid, indice Rt a 0,83: scende l'incidenza

L’incidenza crolla da 45 casi ogni 100mila abitanti a 37 a livello nazionale. L’indice Rt, invece, è stabile con un leggerissimo aumento da 0,82 a 0,83

Non più in calo, ma stabile, l'indice di trasmissibilità di Covid-19 in Italia: nel periodo 8-21 settembre l'Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,83 (la scorsa settimana era 0,82), in ogni caso al di sotto della soglia epidemica di 1. E' quanto emerge dal report diffuso dall'Istituto superiore di sanità (Iss), sul Monitoraggio della Cabina di regia relativo all'andamento di Covid-19.

Dai dati risulta ancora "in diminuzione l'incidenza settimanale a livello nazionale: 37 per 100.000 abitanti nel periodo 24-30 settembre, contro 48 per 100.000 abitanti (13-19 settembre), dati flusso Iss". Il Paese resta dunque al di sotto della soglia settimanale di 50 casi ogni 100.000 abitanti "che potrebbe consentire il controllo della trasmissione basato sul contenimento ovvero sull'identificazione dei casi e sul tracciamento dei loro contatti".

Diminuisce leggermente l'Rt ospedaliero, l'indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero: risulta a quota 0,80 al 21 settembre, contro il valore di 0,86 rilevato al 14 settembre.

(ADNKRONOS)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, indice Rt a 0,83: scende l'incidenza

AvellinoToday è in caricamento