menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid in Irpinia, la 59enne avellinese Imma D'Angelo ha perso la sua battaglia col Coronavirus

Imma era molto nota in città per il suo impegno nell'associazione le “ Mani suoi cuori”

Giornata atroce in Irpinia dove, a causa del Covid, si sono registrati cinque decessi nelle ultime 24 ore. A perdere la sua battaglia con il Coronavirus anche Imma D'Angelo 59enne avellinese ricoverata dal 17 marzo e in terapia intensiva dal 24. 

Imma era molto nota in città per il suo impegno nell'associazione le “ Mani suoi cuori”. Purtroppo, a nulla sono serviti i tentativi di salvarla da parte dei medici dell'Azienda Ospedaliera di Contrada Amoretta. L'aggravarsi delle sue condizioni di salute è proseguito fino a questa mattina, quando il suo cuore ha smesso di battere. 

Anche il dottor Iannace si associa al grave lutto 

Anche il dottore Carlo Iannace si associa al grave lutto che ha colpito l’associazione le “ Mani suoi cuori” per la grave perdita della loro volontaria Imma D’Angelo. “Una persona perbene, umile, altruista ma soprattutto sempre pronta ad aiutare il prossimo. Ha combattuto contro il COVID ma purtroppo non è riuscita a vincere la battaglia “.

Il punto della situazione sui ricoveri al Moscati 

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 76 pazienti: 10 in terapia intensiva, 29 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 10 nell’Unità operativa di Medicina d’Urgenza, 13 nell’Unità operativa di Malattie Infettive, 6 nell’Unità operativa di Geriatria e 8 nel plesso ospedaliero di Solofra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento