Cronaca

Nuovo appello di De Luca: "Niente cenoni, state solo con i conviventi"

L'invito del Presidente della Regione alla responsabilità durante le feste di Natale nel corso della presentazione del progetto di riconversione della rete ferroviaria

"Tutti noi avvertiamo la necessità di vivere il Natale in modo caloroso con amici e parenti, ma non possiamo farlo. Se ci rilassiamo in questi giorni avremo un inizio 2021 terribile. Dobbiamo essere responsabili, evitando feste e cenoni".

Così il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha lanciato un nuovo appello alla responsabilità parlando a San Giuseppe Vesuviano, a margine della presentazione del progetto di riconversione della rete ferroviaria in pista ciclabile.

"Chiedo per questi mesi, rispetto all'epidemia, comportamenti di grande responsabilità e prudenza, soprattutto durante il periodo festivo. Avremo modo, fra qualche mese, di vivere gli incontri in famiglia con maggiore calore, ma adesso, in particolare nelle prossime due settimane, dobbiamo essere rigorosi e limitare al minimo i contatti anche con i familiari. Dobbiamo stare con i conviventi e non con gli altri", ha aggiunto il Governatore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo appello di De Luca: "Niente cenoni, state solo con i conviventi"

AvellinoToday è in caricamento