menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atti di libidine violenta e corruzione di minorenni, arrestato

Una serie incredibile di reati che comprende anche il tentato omicidio e il possesso di armi

I Carabinieri della Stazione di Montecalvo Irpino hanno tratto in arresto un 50enne del posto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Benevento.
L’ordinanza scaturisce da un provvedimento di cumulo di pena per i reati di tentato omicidio in concorso, furto aggravato, minaccia, lesioni, atti di libidine violenti, corruzione di minorenni e detenzione abusiva di armi.

Dopo le formalità di rito il 50enne è stato tradotto alla Casa Circondariale di Ariano Irpino per l’espiazione della pena di due anni e tre mesi di reclusione.
Tale risultato è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso un nuovo piano vaccini, Figliuolo: "Andate e vaccinatevi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento