menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, variante inglese al Moscati: contagiati anche i parenti dell'infermiera

Si attende di conoscere il risultato dello screening sul personale 

Ultimi aggiornamenti relativi al caso di “variante inglese” registrato presso l’Ospedale Moscati di Avellino: purtroppo sono stati contagiati anche i familiari dell’infermiera cui tampone era risultato positivo.  

Si attende di conoscere il risultato dello screening sul personale 

Rimaniamo in attesa, invece, di conoscere i risultati relativi allo screening avviato dall’Azienda ospedaliera di Contrada Amoretta sul personale in servizio nell’area subintensiva del Covid Hospital dove era impiegata l’infermiera.  

L’infermiera aveva regolarmente effettuato il vaccino ma, come ben sappiamo, quest’ultimo rappresenta una protezione chiave nella lotta al Covid ma non garantisce al 100% l’impossibilità di contrarre l’infezione e di trasmetterla ad altri; soprattutto per quanto riguarda la variante inglese.  

La pericolosità della variante inglese rimarcata anche da De Luca 

“Siamo arrivati, ormai, alla terza ondata in tutta Italia – aveva dichiarato nel corso della sua ultima diretta Facebook il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca - siamo giunti in questa situazione perché la capacità di contagio delle varianti, in particolare quella inglese, è molto aggressiva”. La positività è emersa nell’ambito dell’attività di sorveglianza che prevede l’effettuazione di tamponi seriologici periodici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento