rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Sperone

Coronavirus a Sperone: il punto della situazione

Ecco l'ultimo aggiornamento fornito dal Centro Operativo Comunale

Aggiornamenti Covid Avellino Today

Coronavirus a Sperone. Ecco l'ultimo aggiornamento sulla situazione epidemiologica nel comune irpino, fornito dal Centro Operativo Comunale in data odierna.

Coronavirus sperone 08-01-2022-2

Di seguito, le dichiarazioni del sindaco Adolfo Alaia: "I numeri della pandemia, l'impegno, il lavoro pensando anche al futuro. Vi allego questa tabella, elaborata dagli uffici della nostra Polizia Municipale, in cui sono stati riportati alcuni dati significativi riferiti al problema pandemico che ci ha investiti dal mese di Giugno 2020 ad oggi, al quale l’Amministrazione e gli Uffici Comunali hanno dovuto far fronte. 800 sono state le persone coinvolte, tra positivi e non, 1101 i provvedimenti adottati e notificati e ben 690 le ordinanze emesse, fino ad oggi. Un lavoro enorme, svolto in condizioni difficili e in situazione di emergenza, grazie a una macchina amministrativa efficiente, organizzata e collaborativa. La Polizia Municipale ha avuto un ruolo fondamentale in tutto questo, la più esposta, quella più a contatto con la popolazione, per far fronte notte e giorno, per tutti i giorni, festività comprese, alle sue esigenze e alle tante problematiche conseguenti alla situazione di emergenza sanitaria. Anche gli Uffici Amministrativi si sono dovuti organizzare al meglio per portare avanti il sovraccarico di lavoro aggiunto all’ordinarietà, con i suoi funzionari insieme a tutti gli impiegati, sempre presenti e disposti a collaborare in tutto per non far mancare l’indispensabile supporto a una Amministrazione Comunale coinvolta, per la prima volta, con un evento complesso ed eccezionale. C'è un grande lavoro, c'è sacrificio e impegno dietro a tutto questo! Ma c'è anche tanta collaborazione, e solidarietà dei nostri concittadini, ai quali chiediamo un po' di comprensione se capita che non tutto può andare per il verso giusto. È un momento difficile, ma noi siamo qui pronti e disponibili sempre a far fronte alle esigenze, cercando nel frattempo di progettare anche il nostro futuro. Spero quanto prima di riuscire a dare la buona notizia sul 'grande progetto' su cui già stiamo già lavorando".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Sperone: il punto della situazione

AvellinoToday è in caricamento