Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, il sindaco di Capriglia smentisce ancora l'Asl: "Il contagiato non è il nostro"

Le parole del primo cittadino

Il sindaco di Capriglia Irpina, Nunziante Picariello, torna a smentire l'Asl. Dal consueto bollettino di ieri sera, venuto fuori dalla sede di via degli Imbimbo, risultava un nuovo caso di Coronavirus proprio nel Comune di Picariello. La cosa, però, non risulta al primo cittadino che sui social scrive: "Dalle notizie in mio possesso la persona interessata anche questa volta non dovrebbe essere residente a Capriglia. Colgo l'occasione per manifestare fraterna vicinanza mia e di tutti i Caprigliesi, augurando una pronta guarigione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il sindaco di Capriglia smentisce ancora l'Asl: "Il contagiato non è il nostro"

AvellinoToday è in caricamento