Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Coronavirus, Festa a Uno Mattina: "Pronti tamponi a tappeto"

Le parole del primo cittadino

Nonostante la linea dura del Governaore della Campania Vincenzo De Luca, c'è chi chiede un ulteriore passo per combattere la diffusione del Coronavirus. Tra questi c'è anche il sindaco di Avellino Gianluca Festa che, dopo una lettera indirizzata proprio a De Luca, lancia un nuovo appello e spiega come ha intenzione di procedere nelle prossime ore. Il primo cittadino, a tal proposito, è stato ospite via streaming a Uno Mattina, dove ha spiegato: "Stiamo lavorando per partire presto con i test veloci. I primi ad essere sottoposti a tale test saranno gli operatori sanitari e le persone venute a contatto con contagiati". C'è la volontà, quindi, proporre tamponi a tappeto: ben cinquemila i test già programmati, grazie alla collaborazione dell'Ordine dei Medici. "La strategia corretta - ha detto Festa - è quella di evitare che un paziente arrivi in terapia intensiva, bisogna anticipare il virus: tamponi a tappeto per ricostruire i movimenti del virus. Ho ordinato 5000 tamponi". Per riascoltare l'intervento di Festa, cliccare quì..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Festa a Uno Mattina: "Pronti tamponi a tappeto"
AvellinoToday è in caricamento