menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, focolaio Serino: prorogata la chiusura di tutte le attività che avrebbero potuto aprire

Da lunedì sarà prorogata l'ordinanza sindacale in vigore per un'altra settimana con l'estensione della chiusura anche a tutte le attività che, con la zona arancione, avrebbero potuto riaprire

Vista l'Ordinanza del Ministro della Salute, con la quale la Regione Campania ritorna in zona arancione dal 19 aprile, ma considerata la situazione sanitaria attuale nella nostra comunità, che sicuramente richiede ancora grande attenzione, responsabilità e sacrificio, da lunedì sarà prorogata l'ordinanza sindacale in vigore per un'altra settimana con l'estensione della chiusura anche a tutte le attività che, con la zona arancione, avrebbero potuto riaprire. Tale decisione si ritiene necessaria in questo momento, alla luce soprattutto di tre considerazioni:
1) situazione epidemiologica ancora delicata, nonostante gli ultimi dati attestino un  graduale miglioramento;
2) inizio dello screening di massa, la cui efficacia richiede necessariamente maggiori restrizioni per una mappatura del territorio quanto più veritiera possibile;

3) priorità alla salute e sicurezza dei cittadini, in questo periodo particolarmente duro, al fine di non vanificare gli sforzi fatti finora da tutte le attività già chiuse da settimane. 
Chiediamo massima responsabilità da parte di tutti, soprattutto nei comportamenti. Quello attuale è un momento decisivo affinché gli ultimi dati confortanti possano portarci, presto, definitivamente fuori da questo periodo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento