Coronavirus a Salza Irpina, nuovo caso riconducibile al primo

Ecco le parole del sindaco Luigi Cella

Nuovo caso di coronavirus a Salza Irpina. Ecco il messaggio del sindaco, Luigi Cella.

"Cari salzesi, purtroppo vi devo comunicare, ancora una volta, che sono stato contattato da un cittadino domiciliato a Salza Irpina il quale, dopo essersi sottoposto a tampone presso un laboratorio di analisi, mi ha comunicato di essere risultato positivo al covid19, seppur asintomatico. Il caso potrebbe essere riconducibile al primo cittadino positivo al covid 19. In attesa della conferma ufficiale della ASL si è proceduto alla ricostruzione dei suoi contatti e si sono posti in isolamento fiduciario i soggetti interessati. Auguro a lui una pronta e completa guarigione e la nostra più sincera vicinanza alla propria famiglia. Vi comunico che è attivo il centro operativo comunale contattabile al numero 0825981175 a disposizione per tutta la cittadinanza, per qualsiasi informazione e chiarimento in merito. Inoltre vi anticipo che da domani 23 ottobre si potrà accedere agli uffici comunali solo previo appuntamento telefonico o inviando una email agli indirizzi sotto riportati. È un momento difficile per l'intera Regione ma se poniamo in essere comportamenti responsabili insieme supereremo questa prova".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

  • Coronavirus in Irpinia, sono 148 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento