Coronavirus a Rotondi, nessun focolaio: tutti negativi i tamponi processati

La nota del vicesindaco Vittorio: "I due pazienti risultati positivi nei giorni scorsi hanno contratto il virus altrove"

Emergenza coronavirus in Irpinia: notizie confortanti provengono da Rotondi, dove il vicesindaco Claudio Vittorio ha appena comunicato l'esito degli ultimi 7 tamponi effettuati su altrettanti cittadini del comune caudino.

Vittorio: "I due pazienti positivi sono stati contagiati altrove"

Come si apprende dalla nota: "Anche gli ultimi 7 tamponi processati sono negativi e si aggiungono ai 31 di ieri già risultati negativi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pertanto, nessun focolaio a Rotondi: "I due contagiati, che saranno ricontrollati dopo i canonici 15 giorni e che rimangono fino ad allora in qaueantena, senza alcun dubbio, sono stati contagiati altrove. La popolazione può restare tranquilla ma senza mai abbassare la guardia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, occhio al lockdown mirato: ecco le cinque regioni a rischio

  • Il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Monteverde a "L'Eredità"

  • Coronavirus al Moscati, il pronto soccorso è pieno: siamo al collasso

  • Coronavirus in Campania: De Luca chiude le scuole primarie e secondarie

  • Emergenza Coronavirus, il presidente De Luca ha firmato l’ordinanza

  • Apre alle 5 del mattino, i carabinieri chiudono l'American Bar

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento