Coronavirus, al Moscati scatta un altro protocollo di sicurezza

Un uomo giunto con tosse forte

E' dalla mattinata di oggi che, presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale Criscuoli di Sant'Angelo dei Lombardi, si stanno vivendo attimi di grande tensione. Presso il nosocomio, infatti, un 29enne giungeva con tosse forte e i sintomi dell'ormai tristemente noto Coronavirus (Covid-19). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trasferito al Moscati

Il giovane veniva immediatamente trasferito presso l'Ospedale Moscati di Avellino, dove scattava il consueto protocollo di sicurezza contro la minaccia. Successivamente, dopo aver ricevuto tutte le cure del caso, l'uomo veniva dimesso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni di giugno pagate in anticipo: in Campania aumenteranno le minime

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • Coronavirus ad Ariano, dallo screening sierologico riscontrati circa 700 positivi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento