Coronavirus, il primo contagiato ad Avellino è un operatore del 118

L'annuncio è stato dato ieri dal sindaco Festa

Come è noto, anche Avellino ha fatto registrare il primo caso di Coronavirus. Si tratta di un operatore 46enne del 118. L'uomo è in isolamento e, al momento, non presenta febbre. Insieme all'uomo, sono stati isolati anche i familiari, in via del tutto precauzionale.

Ecco le parole del sindaco Festa:

"Per quanto riguarda il primo caso ad Avellino è tutto sotto controllo: è in isolamento non presenta febbre".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli altri casi in Irpinia 

Intanto in Irpinia i casi di contagio sono saliti a 12. Gli ultimi due riguardano due persone di Ariano Irpino per le quali si attende la conferma dell'Istituto Superiore di Sanità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

  • Avellino, violenta rissa in pieno centro

  • Chiude il Bar Excelsior, un punto di riferimento per i pendolari avellinesi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento