rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Prata di Principato Ultra

Coronavirus a Prata di Principato Ultra: il punto della situazione

Ecco l'ultimo aggiornamento fornito dall'amministrazione comunale

Aggiornamenti Covid Avellino Today

Coronavirus a Prata di Principato Ultra. Ecco l'ultimo aggiornamento sulla situazione epidemiologica nel comune irpino, fornito dall'amministrazione comunale in data odierna: "Abbiamo già pubblicato su vari siti i contenuti della Ordinanza n. 1 del Governatore della Regione Campania, a cui rimandiamo. Ad oggi, registriamo circa 80 casi positivi, nell'ambito dei quali non ci giungono segnalazioni di condizioni di particolare gravità. A chi desideri ulteriori informazioni, ricordiamo che può facilmente acquisirle accedendo all'Albo Pretorio. Al di la' dei numeri, gli 80 casi vanno intesi al netto di coloro che stanno uscendo dall'isolamento, in quanto ormai negativi (circa 30, in costante aumento) e di coloro, invece, che possiamo definire come positivi ex novo (molti sono contatti stretti diventati poi positivi). Ciò indica che il virus continua a circolare, anche se notiamo un lieve calo della incidenza dei contagi. Certo, le direttive recentemente impartite dal Governo possono comportare un aumentato rischio di diffusione del virus, favorita, ad esempio, dalla facilità con cui si esce della quarantena/isolamento, o dalla scarsa sensibilità dei tamponi antigenici (ma è anche vero che sono state dettate misure restrittive a cui attenerci). È evidente, quindi, che adesso risulta molto più difficile la tracciabilita' e quindi l'attuazione delle misure di contenimento. Cosa fare, allora. Non rispondiamo, al momento, a critiche, generiche e del tutto strumentali, che non arrecano alcun beneficio alla nostra Comunità, ma riteniamo opportuno, piuttosto, tranquillizzare tutti circa l'operato dell'Amministrazione. Ciò che riteniamo fondamentale, è senza dubbio attenerci a tutte le direttive, completamento del ciclo vaccinale, distanziamento, utilizzo dispositivi di protezione, ecc...Senza queste misure, infatti, DAD o non DAD, screening o non screening, sorveglianza o non, rischiamo di non uscirne".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Prata di Principato Ultra: il punto della situazione

AvellinoToday è in caricamento