Coronavirus, positivo medico del pronto soccorso del Moscati

Ancora un caso di contagio tra il personale sanitario

Ancora un caso di positività al coronavirus tra il personale medico-sanitario dell'Ospedale "Moscati" di Avellino. A risultare positiva al tampone, una dottoressa che presta servizio presso la Città Ospedaliera del comune capoluogo.

Una situazione che, con il passare dei giorni, è destinata inesorabilmente ad aggravarsi, nonostante le tantissime sollecitazioni effettuate da associazioni, sindacati e cittadini comuni, nei confronti delle istituzioni sanitarie e politiche locali, a dotare medici e infermieri degli adeguati sistemi di prevenzione dal contagio. Il bilancio in Irpinia continua a salire e a colpire il personale medico-sanitario: soltanto al "Moscati", il numero di casi positivi tra anestesisti, medici e infermieri, sia dei vari reparti, sia del 118, ha toccato quota tredici. A questi, si aggiungono altri sette operatori del PO "Sant'Ottone Frangipane" di Ariano Irpino, una dottoressa del "Criscuoli" di Sant'Angelo dei Lombardi e, infine, un medico della Clinica Montevergine di Mercogliano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una situazione che non è più tollerabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

  • Coronavirus, uno studio rivela: "Campania fuori dall'emergenza entro il 20 aprile"

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Come sostituire il lievito per dolci e avere torte alte e soffici

Torna su
AvellinoToday è in caricamento