Coronavirus, pizzeria avellinese chiude in via precauzionale

L'annuncio su Facebook: "Mia moglie positiva, eseguirò il tampone lunedì"

Il pizzaiolo Giuseppe Capone nel pieno rispetto delle regole anticovid comunica ai suoi clienti che la sua pizzeria resterà chiusa a causa della positività della moglie. 

Capone attento professionista dell'arte bianca ha sempre messo in atto tutte le precauzioni di sicurezza nel suo locale, ma ha comunque ritenuto opportuno comunicare la notizia ai suoi clienti. 

"Ciao amici miei, non vi avrei mai voluto dare questa notizia ma purtroppo, nonostante le mille attenzioni, devo comunicarvi che mia moglie è risultata positiva al tampone per il COVID-19.

Per questo sono costretto a chiudere momentaneamente la mia attività. Essendo io in strettissimo contatto con lei, ovviamente, eseguirò il tampone lunedì e così tutto il mio staff. Vi aggiorneremo presto, ed in caso della nostra positività ricontatteremo tutte le persone con cui abbiamo avuto contatti in questi giorni.Ci scusiamo per il disagio. Sono molto dispiaciuto. A presto amici".

Capone-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

  • Coronavirus in Irpinia, sono 138 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento