Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Mercogliano

Piano anti Covid 19 della Montevergine Spa, visite in sicurezza

Test rapido obbligatorio per chi entra in clinica

Test rapido obbligatorio per chi entra in clinica. E’ questa la misura di sicurezza prevista nel piano anti Coronavirus attuato dalla clinica di Mercogliano da quando sono riprese le visite ambulatoriali. Una disposizione che viene attuata a garanzia dei pazienti e degli operatori della struttura sanitaria per scongiurare rischi di contagi e dare la possibilità a chi ha bisogno di tornare a curarsi. L’emergenza covid 19 ha infatti provocato una drastica riduzione – pari quasi al 50 per cento - degli interventi anti-infarto mettendo a rischio la vita di pazienti che hanno necessità di sottoporsi ad angioplastica. Alla Montevergine dal 4 Maggio scorso le attività sono riprese gradualmente ma nella massima sicurezza, l’obbligatorietà del test rapido ha reso il percorso più sicuro, sia per gli operatori sanitari che per i pazienti. Da oggi prevista una doppia tenda triage per favorire l’accesso dei privati e degli assistiti assicurati. Allo stesso tempo ai pazienti che devono ricoverarsi viene garantito un percorso alternativo per evitare contatti. Percorsi segnati dai bollini gialli per i privati e rossi per gli ospedalizzati. Test rapido a tutti, chi risulta positivo viene rispedito a casa e segnalato all’Asl. Un piano di sicurezza che riduce al minimo il rischio di contagio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano anti Covid 19 della Montevergine Spa, visite in sicurezza

AvellinoToday è in caricamento