Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, quattro nuove positività a Nusco

La nota dell'amministrazione comunale

7 NOVEMBRE 2020

COMUNICATO DELL' AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Cari concittadini, nella serata di ieri è stata notificata la positività al Covid-19 ad altri 4 nostri compaesani, di cui uno rientrante tra i contatti stretti di un caso registrato la settimana scorsa nell'ambito del monitoraggio epidemiologico legato all'RSA, mentre gli altri tre facenti parte del personale operativo della Don Gnocchi. 

Per ogni situazione sono state indette in modo immediato le procedure di quarantena per i positivi, i loro famigliari ed i contatti stretti, in attesa che vengano sottoposti a loro volta a tampone naso-faringeo.

Al momento i casi di positività registrati nel nostro Comune salgono a 16, mentre le persone poste in quarantena ed in attesa di tampone sono 29. Nella giornata di ieri, inoltre, sono stati effettuati nuovamente i tamponi su tutti i pazienti e tutto il personale sanitario dell'RSA. Con l’auspicio di ricevere già entro la giornata di oggi l’esito di tale screening, viene fatto presente che il sovraffollamento degli ospedali non consente di trasferire pazienti positivi degenti all’interno delle RSA, che non mostrano sintomatologia grave, nei reparti ospedalizzati anti Covid. 

Si richiama ad assumere comportamenti scrupolosi e responsabili da parte di tutti per arginare la proliferazione incontrollata del contagio all’interno del nostro territorio comunale. Gli sforzi e l'operatività del nostro ente e del C.O.C. sono orientati verso il bene comune, senza far mancare vicinanza operativa ed umana a chi si ritrova in una situazione di difficoltà. Nessuno viene lasciato solo o, come qualcuno vorrebbe far credere, dimenticato. 

Non siamo manchevoli di fornire puntuali ed accurate informative sullo stato epidemiologico del nostro paese, basandoci su comunicazioni ufficiali e non sulla fuga di notizie, a cui invitiamo di non dare peso e di fugarne l’attendibilità. Intensificheremo ogni tipo di attività volta a garantire un elevato livello di efficienza dei servizi a sostegno dei cittadini, soprattutto di coloro i quali vivono il disagio della quarantena.

A tal proposito è costantemente attivo il servizio di assistenza domiciliare garantito dal C.O.C. e dai volontari della Misericordia, che offre la possibilità di fornire spesa, medicinali e beni di prima necessità alle famiglie poste in isolamento domiciliare ed a tutti coloro i quali sono costretti a rimanere a casa a scopo precauzionale. 

Ai volontari della Misericordia ed alle forze di Polizia Municipale va fatto un plauso per lo straordinario lavoro portato avanti in questo periodo, senza proclami, ma con fare operativo efficiente ed assistenziale.

E’ del tutto deleterio assumere posizioni polemiche e, per lo più, in contrasto con l’azione responsabile di chi si trova a dover gestire una condizione di estrema emergenza. Le reiterate proposte avanzate sui social da chi richiama in modo consueto ad una collaborazione tra le parti, celano il solito agire propagandistico ed invettivo ai danni dell’amministrazione e che, in alcuni casi vanno contro le precise indicazioni del Ministero della Salute e delle Autorità Sanitarie locali. Tale atteggiamento porta solo ad un inasprimento dei toni, in particolare di chi si trova a vivere con estrema paura la diffusione di questo nemico silenzioso ed infimo.

Con estrema vicinanza,

L' Amministrazione Comunale       

Nusco lì, 7 novembre 2020

Servizio C.O.C.

COMUNE DI NUSCO 0827/64942

MISERICORDIA

0827/64572 

www.comune.nusco.av.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, quattro nuove positività a Nusco

AvellinoToday è in caricamento