menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, nuova ordinanza sindacale a Casalbore

Nuova ordinanza sindacale con la quale si adottano ulteriori disposizioni per il contenimento della pandemia

Nuova ordinanza sindacale con la quale si adottano ulteriori disposizioni per contenere la diffusione del virus

Sulla falsariga delle ordinanze del Ministro della Salute e del Presidente della Giunta Regionale della Campania, ieri il Comune di Casalbore ha emanato un nuovo provvedimento (n.46) con il quale si dispone che :

fino al 31 Agosto 2020, è fatto OBBLIGO, per l’INTERA GIORNATA, sull’intero territorio comunale, di usare protezioni delle vie respiratorie (MASCHERINE) anche all’aperto, negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici (piazze, slarghi, vie) ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale;
fino al 31 Agosto 2020 sono sospese, all’aperto o al chiuso, le attività del ballo che abbiano luogo in discoteche, sale da ballo e locali assimilati destinati all’intrattenimento o che si svolgono in spazi comuni delle strutture ricettive o in altri luoghi aperti al pubblico.
è fatto obbligo a tutti i cittadini residenti che fino al 31 agosto 2020 facciano rientro da vacanze dall’estero, con tratte dirette o attraverso scali o soste intermedie nel territorio nazionale di segnalarsi, entro 24 ore dal rientro, al competente Dipartimento di Prevenzione della ASL di Avellino  al seguente indirizzo mail: sep@aslavellino.it  o al seguente numero telefonico 0825/292618, al fine della somministrazione di test sierologici e/o tamponi e del monitoraggio della relativa situazione epidemiologica. Nella mail dovranno essere indicati:
Nome, cognome, data e luogo di nascita -  Codice fiscale -  Indirizzo di residenza- Cellulare - Paese di provenienza - Giorno di arrivo in Italia.
Tali cittadini hanno, altresì, l’OBBLIGO di osservare L’ISOLAMENTO DOMICILIARE FIDUCIARIO PER 14 GIORNI dal rientro, nelle more dell’esito delle indagini di laboratorio effettuate dall’ASL. Il regime di isolamento domiciliare fiduciario viene meno all’atto dell’eventuale esito negativo degli esami, fatta salva ogni ulteriore competente determinazione della ASL.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio in un edificio a Montella, intervengono i Vigili del Fuoco

  • Incidenti stradali

    Cisterna in fiamme sulla Ofantina: interviene la Polstrada

  • Cronaca

    Coltivava abusivamente canapa sativa, 45enne denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento