Coronavirus, il Moscati prova a rassicurare: "La situazione è tornata alla normalità"

In giornata era scattata l'emergenza sulla mancanza dei posti letto

L'Ospedale Moscati di Avellino comunica che la situazione è tornata alla normalità, dopo che, nella giornata di oggi, la direzione sanitaria della Città Ospedaliera aveva comunicato l'indisponibilità di ulteriori posti letto per pazienti affetti da coronavirus.

Una notizia che, sicuramente, rassicura tutta la comunità ma che, al tempo stesso, lascia aperti ancora tanti dubbi sulla tempestività degli attori in campo e sulle misure da implementare per far fronte all'emergenza Covid19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Resta da capire, effettivamente, in che modo la struttura ospedaliera del capoluogo riuscirà a sbloccare l'emergenza, magari con un ampliamento dei posti letto a disposizione che permetterebbe di contrastare un eventuale picco di contagi, qualora dovesse verificarsi anche nella nostra provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pericolosità ibuprofene e utilità vitamina C, la Farmacia Capozzi fa chiarezza

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • La 3DRap di Mercogliano trasformerà maschere da sub in ventilatori

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

  • Ad Avellino il lievito sospeso, in regalo a chi ne ha bisogno

  • Coronavirus, chiudono i benzinai: "Siamo in ginocchio"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento