Paziente Covid al Moscati, il 69enne finalmente trasferito in Rianimazione

L'uomo era già positivo al covid con tampone eseguito a domicilio dall'Asl qualche giorno fa

Nella mattinata di oggi vi abbiamo raccontato del 69enne di Santa Lucia di Serino risultato essere positivo al Coronavirus, e che versa in gravi condizioni al Moscati di Avellino. L'uomo era già positivo al covid con tampone eseguito a domicilio dall'Asl qualche giorno fa, e l’esame gli è stato ripetuto nella giornata di ieri presso l'Azienda Ospedaliera del capoluogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato trasferito presso il reparto Rianimazione

Il 69enne, intubato, ha trascorso circa 24 ore presso il Pronto Soccorso del Moscati; successivamente, sempre nella giornata di oggi, l'uomo veniva finalmente trasferito presso il reparto Rianimazione della struttura di contrada Amoretta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • Chiude il Civico 12: per Carmine Pacilio si apre una nuova storia

  • Domenica di sangue in Irpinia: donna muore in un incidente stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento