Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Dimessa dal Moscati, torna in ospedale e scopre di essere positiva al Coronavirus

Al Pronto Soccorso dell'Ospedale di Contrada Amoretta sono scattati ulteriori controlli sul personale e gli altri degenti

E' una bruttissima storia quella raccontata da Prima TV. Stando a quanto si apprende, una donna di Avellino, la scorsa settimana, veniva ricoverata nel reparto di nefrologia del Moscati per essere sottoposta al consueto controllo al suo problemi ai reni. A questi si aggiungevano sintomi influenzali. Per sicurezza, i medici del reparto la sottoponevano al tampone e l’esito si rivelava negativo. A quel punto, i dottori sceglievano di dimetterla.

Le condizioni della donna si aggravano

Le condizioni della donna, dopo qualche giorno, si aggravavano, costringendola a tornare all'ospedale. Essendo già stata sottoposta a tampone, nel reparto di emergenza non scatta l'allarme ma, ad ogni modo, i sintomi presentati spingono i medici a ripetere il test per accertare la presenza di Covid-19. Questa volta l'esito è positivo. La signora viene trasferita nel Covid Hospital, all’interno del reparto di rianimazione. Le sue condizioni non appaiono gravi.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimessa dal Moscati, torna in ospedale e scopre di essere positiva al Coronavirus

AvellinoToday è in caricamento