Cronaca

Porte chiuse al Comune di Montemiletto, Minichiello: "Aspettiamo gli esiti dei tamponi per tutti i dipendenti"

Il sindaco chiarisce la vicenda: "Il paziente risultato positivo al Covid-19 due giorni fa è stato in contatto con una persona che, a sua volta, ha avuto contatti con il personale"

Preoccupazione, a Montemiletto, per la chiusura improvvisa del Palazzo Comunale: una situazione che ha fatto allertare la comunità, dopo il recente caso di coronavirus comunicato dall'amministrazione nella giornata di lunedì. Il sindaco del Comune irpino, Massimiliano Minichiello, ha rassicurato la comunità, in una videoconferenza in cui ha spiegato i motivi della chiusura degli uffici.

Minichiello: "Tra oggi e domani somministrati i tamponi a tutti i dipendenti comunali"

"Le porte del Comune, ieri, sono state viste chiuse" spiega Minichiello. "Questo perché, nell'indagine epidemiologica condotta dall'Asl, una delle persone entrate a contatto con il nuovo paziente positivo è stato in contatto, a sua volta, con il personale del Comune. A questo punto, ho ritenuto doveroso ed opportuno chiudere le porte non in senso assolutamente di distanza, bensì di rispetto per i dipendenti comunali e per tutta la comunità".

Secondo il primo cittadino: "La fase 2 ci impone una maggior cautela, proprio perché le attività sono aperte e c'è una maggiore mobilità. Già il 19 maggio, mi sono preoccupato di chiedere i prelievi e i tamponi a tutto il personale dipendente. Questo perché, nella vita quotidiana, è difficile arginare il contagio del virus, ma è doveroso, al tempo stesso, prendere le dovute precauzioni".

Le porte del Comune di Montemiletto resteranno chiuse fino a quando non ci saranno gli esiti dei tamponi che, nella giornata di ieri, il sindaco ha chiesto per tutti i dipendenti comunali e che verranno somministrati tra oggi e domani: "Da parte nostra, la prevenzione deve essere massima, quindi per una questione di rispetto nei confronti della comunità, ho adottato una precauzione maggiore" aggiunge Minichiello.

Sul caso positivo: "E' in isolamento già da diverse settimane"

Nella parte iniziale della videoconferenza, Minichiello ha anche fornito alcuni aggiornamenti sulle condizioni del paziente risultato positivo al Covid-19: "La nostra comunità, in una prima fase, ha visto quattro concittadini positivi al virus, tutti guariti, finché, fino a qualche giorno fa, non c'era più alcun caso. Poi, l'altro ieri, su comunicazione dell'Asl, il sottoscritto nella qualità di autorità sanitaria ha ricevuto la notifica della positività di un altro concittadino, disponendo la quarantena non solo per il paziente interessato, a casa già da diverse settimane, ma anche per tutto il suo nucleo familiare. Al mio concittadino va tutta la mia vicinanza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porte chiuse al Comune di Montemiletto, Minichiello: "Aspettiamo gli esiti dei tamponi per tutti i dipendenti"

AvellinoToday è in caricamento