Coronavirus, il sindaco di Montefusco: "Appena ho saputo ho fatto partire subito il protocollo"

"Ascolto continuamente i miei concittadini"

Ieri si è diffusa la notizia del giovane tornato da Codogno a Montefusco, facendo scattare il protocollo di sicurezza. Ovviamente, ci teniamo a tranquillizzare, per quanto possibile, gli animi. Il ragazzo è giustamente sotto osservazione e segnalato ad Asl e Prefetto, ma senza esami niente allarmismi eccessivi.  

Queste sono le dichiarazioni rilasciate a mezzo stampa dal sindaco di Montefusco, Zaccaria:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Oltre a far scattare tutta la procedura di contenimento e controllo dell'eventuale rischio, ascolto continuamente i miei compaesani per tranquillizzarli. Come prevedibile e comprensibile in paese c'è un clima di allerta, tensione e paura". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • La 3DRap di Mercogliano trasformerà maschere da sub in ventilatori

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

  • Ad Avellino il lievito sospeso, in regalo a chi ne ha bisogno

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Coronavirus, chiudono i benzinai: "Siamo in ginocchio"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento