Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Coronavirus, ecco i dati del Ministero della Salute aggiornati al 9 settembre 2021

La situazione dei contagi in Italia, ripartita per regioni

Coronavirus, il bollettino di oggi 9 settembre 2021 fa registrare 5.522 contagi su 291.468 tamponi e 59 decessi. Il tasso di posivitià si attesta all'1,89%. In lieve calo i ricoverati nei reparti ordinari (-5), così come le terapie intensive (-6). Nei reparti di area critica sono attualmente ricoverate 558, nelle ultime 24 ore ci sono stati 38 ingressi. Sono 4.331.257 i guariti (+7.122 ) e 129.918 gli attualmente positivi (-1.663 ). Ieri erano stati registrati 5.923 nuovi casi su poco più di 300mila test e 69 morti.

La buona notizia è che se prendiamo i contagi registrati tra lunedì e giovedì rispetto alla settimana scorsa il calo inizia ad essere evidente.

Nuovi casi tra lunedì e giovedì:

  • questa settimana: 19.526
  • scorsa settimana: 23.019

Intanto migliora la situazione epidemiologica Covid-19 in Italia misurata dall'Ecdc, Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie, in base all'incidenza dei casi positivi a 14 giorni ogni 100mila abitanti, combinata con il tasso di positivi sui test effettuati. Nella mappa epidemiologica aggiornata oggi, giovedì 9 settembre, sono 6 le regioni in rosso: Sardegna, Toscana, Marche, Basilicata, Calabria e Sicilia. Rispetto a 7 giorni fa il Lazio torna invece in giallo come il resto della Penisola fatta eccezione per la Valle d'Aosta in verde. 

In basso il bollettino completo con i dati di oggi giovedì 9 settembre 2021 e la tabella della Protezione Civile. 

  • Nuovi casi: 5.522 (ieri +5.923)
  • Tamponi: 291.468 (ieri+301.980)
  • Totale casi: 4.590.941
  • Attualmente positivi: -1.663, totale 129.918
  • Deceduti: 59, totale 129.766
  • Ricoverati con sintomi:  4230 (-5)
  • Ricoverati in terapia intensiva: 558 (-6)
  • Ingressi del giorno in terapia intensiva: 38
  • Dimessi/Guariti: +7.122, totale 4.331.257

coronavirus ministero 09-09-2021-2

il bollettino di oggi 9 settembre in PDF

Coronavirus, i contagi regione per regione

Nessun decesso e un nuovo caso positivo al Covid 19 in Valle D'Aosta dove il numero delle persone contagiate dal virus da inizio epidemia è di 12.050. I casi positivi attuali sono 93 di cui 92 in isolamento domiciliare ed uno ricoverato in ospedale.

In Veneto sono stati accertati 530 contagi e quattro decessi. In lieve aumento i pazienti ricoverati: 251 nei reparti ordinari (+7) e 57 (+4) in terapia intensiva. 

Torna a crescere il numero di contagi in Toscana. Nelle ultime 24 ore, si sono registrati 495 nuovi casi di infezione da Covid-19 a fronte di 18.198 test. Ieri i casi erano stati 408. I Comuni che hanno registrato il maggior numero di nuovi contagiati sono quelli di Firenze (59), Prato (49), Lucca (22), Pistoia (20). 

I nuovi positivi in Umbria sono 111, nelle ultime 24 ore è stata registrata una vittima. Sono 56 (-3) le persone ricoverate negli ospedali, di cui 6 (dato invariato) in terapia intensiva, e 1.465 (+16) le persone in isolamento.

In Abruzzo sono 131 i nuovi casi positivi, mentre non si registrano decessi. Al momento, 77 pazienti (-3 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 6 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 2.113 (+9 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

In Puglia sono stati accertati 178 nuovi casi Covid con un tasso di positività che si attesta all'1,25%. Scende il numero complessivo dei ricoveri. A calare è in particolare il numero dei pazienti nei reparti ordinari (-8), scendono invece di una unità le terapie intensive.

E' di tre morti e 147 nuovi casi di positività il bollettino di oggi, in Sardegna, dell'Unità di crisi regionale. I deceduti sono una donna di 85 anni, residente nella Provincia di Sassari, una donna di 71 anni e un uomo di 75 anni, entrambi residenti nella Provincia del Sud Sardegna. Le persone testate sono poco più di 3mila, i test processati 7.323 tra molecolari e antigenici. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 25 (-3 rispetto a ieri), 227 quelli in area medica sono 227 (1 in più rispetto a ieri). In isolamento domiciliare ci sono 5.444 persone (292 in meno rispetto a ieri).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, ecco i dati del Ministero della Salute aggiornati al 9 settembre 2021

AvellinoToday è in caricamento