Coronavirus, medico della Clinica Montevergine positivo al test

Il primario si è sottoposto al tampone dopo aver avvertito sintomi influenzali

Un caso di coronavirus anche tra il personale della Clinica Montevergine di Mercogliano. A risultare positivo al test del Covid19 un medico originario di Napoli, ma residente a Salerno, che, da qualche giorno, aveva avvertito sintomi influenzali e che aveva deciso, a scopo precauzionale, di sottoporsi al tampone.

Il primario di terapia intensiva è, attualmente, in buone condizioni di salute e, già da due settimane, non era in servizio presso la struttura sanitaria di Mercogliano, a causa della drastica riduzione dell'attività della Clinica Montevergine, dovuta, appunto, all'emergenza coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'azienda, in ogni caso, effettuerà sistematicamente la sanificazione dei locali della struttura, al fine di garantire gli interventi di emergenza sanitaria, specialmente quelli riguardanti il reparto di cardiochirurgia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pericolosità ibuprofene e utilità vitamina C, la Farmacia Capozzi fa chiarezza

  • Non usare mascherina con valvola, potrebbe diffondere il contagio: l'avviso ai cittadini

  • Coronavirus, "Attenzione al fumo di sigaretta": l'allarme del Ministero della Salute

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • La 3DRap di Mercogliano trasformerà maschere da sub in ventilatori

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento