Coronavirus, medico della Clinica Montevergine positivo al test

Il primario si è sottoposto al tampone dopo aver avvertito sintomi influenzali

Un caso di coronavirus anche tra il personale della Clinica Montevergine di Mercogliano. A risultare positivo al test del Covid19 un medico originario di Napoli, ma residente a Salerno, che, da qualche giorno, aveva avvertito sintomi influenzali e che aveva deciso, a scopo precauzionale, di sottoporsi al tampone.

Il primario di terapia intensiva è, attualmente, in buone condizioni di salute e, già da due settimane, non era in servizio presso la struttura sanitaria di Mercogliano, a causa della drastica riduzione dell'attività della Clinica Montevergine, dovuta, appunto, all'emergenza coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'azienda, in ogni caso, effettuerà sistematicamente la sanificazione dei locali della struttura, al fine di garantire gli interventi di emergenza sanitaria, specialmente quelli riguardanti il reparto di cardiochirurgia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento