Contagiato un medico di base della Valle del Sele, il sindaco di Conza avverte la popolazione

Il messaggio del primo cittadino, Luigi Ciccone, alla comunità: "Si invitano tutti i cittadini che hanno avuto contatti col professionista nei giorni scorsi ad adottare tutte le precauzioni del caso"

Apprensione, in queste ore, nella Valle del Sele, in seguito a un nuovo caso di coronavirus, riguardante un noto medico operante nell'area compresa tra la provincia di Avellino e quella di Salerno. Il professionista in questione, dott. Ernesto Ciccone, opera nel Comune di Castelnuovo di Conza (SA) e avrebbe, tra i suoi clienti, anche alcuni pazienti irpini.

Per questo motivo, il sindaco di Conza della Campania, Luigi Ciccone, si è subito rivolto alla sua comunità con un messaggio pubblicato sul sito istituzionale: "A seguito della positività al Covid-19 del Dott. Ernesto Ciccone, si invitano tutti i cittadini che hanno avuto contatti col professionista nei giorni scorsi a segnalarlo al proprio medico di base e/o alle autorità competenti e ad adottare tutte le precauzioni del caso".

Già nella giornata di ieri, il primo cittadino della vicina Castelnuovo di Conza, Francesco Di Geronimo, aveva avvertito la cittadinanza riguardo alla positività del medico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Campania Rt scende sotto 1: verso la fine della zona rossa

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Fabrizio Corona rompe il silenzio sul matrimonio: la presunta moglie è avellinese

  • Nuovo Dpcm 3 dicembre: lo stop ai parenti e le deroghe per residenza e domicilio nelle regole di Natale 2020

  • Rinasce il Mercatone, inaugura il supermercato: maxi parcheggio e aree verdi

  • In Campania è stato raggiunto il picco dei contagi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento