rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus in Campania, De Luca: "Più raccontiamo stupidaggini sulla campagna vaccinale e più questo calvario sarà lungo"

"Chi frequenta luoghi pubblici deve essere vaccinato! Su questo non si discute". Eppure è curioso pensare che molte persone vogliano fare tutto ciò che fanno gli altri senza vaccino e senza neanche indossare le mascherine

"Mi aspetto quello che prepareremo con le nostre mani: se saremo persone responsabili mi aspetto un periodo di serenità in cui dovremo fare ancora i conti con l'epidemia ma nel quale potremo vivere. Se invece saremo irresponsabili in questo mese di agosto avremo ancora tempi difficili''.

De Luca: "Se responsabili, autunno sarà sereno"

Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, sull'andamento dell'epidemia da covid in vista dell'autunno. ''Mi auguro che i nostri concittadini capiscano che più siamo responsabili e più ci avviciniamo al ritorno alla vita normale sul piano dell'economia e anche delle relazioni umane - ha sottolineato De Luca - Più siamo irresponsabili, scapigliati e più raccontiamo stupidaggini a proposito della campagna di vaccinazione e più questo calvario è destinato a durare nel tempo. Ma io - ha aggiunto - voglio sperare, soprattutto in occasione dell'apertura dell'anno scolastico, che prevalga il senso di responsabilità e si completi la campagna di vaccinazione nella nostra regione''.

Una speranza, quella della governatore De Luca, che - ovviamente - appare molto labile se si pensa a tutti coloro che pretendono di entrare nei locali chiusi, nelle più comuni attività, non soltanto senza vaccinazione ma, in troppi casi, addirittura senza mascherina. Come in ogni aspetto della vita, alla fine, dovrà essere il buonsenso a fare da spartiacque tra la sopravvivenza e la più miserevole delle cadute. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Campania, De Luca: "Più raccontiamo stupidaggini sulla campagna vaccinale e più questo calvario sarà lungo"

AvellinoToday è in caricamento