Coronavirus, il Comune di Sant'Angelo dei Lombardi adotta misure a sostegno di famiglie e attività produttive

Il comunicato del sindaco Marco Marandino

Per far fronte all'impatto economico e sociale generato dall'emergenza coronavirus, il Comune di Sant'Angelo dei Lombardi ha predisposto alcune importanti misure a sostegno delle famiglie e delle attività produttive.

Ecco, nel dettaglio, quanto affermato nel comunicato odierno dal sindaco Marco Marandino.

Il comunicato

Con l’obiettivo di manifestare sostegno ai cittadini e alle attività produttive della nostra comunità, la Giunta Comunale ha disposto (con delibera n. 36 del 24 marzo) una serie di misure urgenti di sostegno a cittadini e imprese.

In questo momento, infatti, è fondamentale offrire un supporto concreto a tutti quei cittadini e quelle attività produttive che sono costretti a ridurre il proprio lavoro o che non possono fruire di determinati servizi a causa della situazione di emergenza che stiamo vivendo.

Nel dettaglio, i provvedimenti approvati dalla Giunta Comunale riguardano:

Mensa e trasporto scolastico: differimento dei pagamenti dovuti dagli utenti entro il termine del 30 giugno 2020, anche per i servizi fruiti nel periodo da gennaio 2020. In caso di pagamento già effettuato per l'intero periodo, le somme versate potranno essere considerate come acconto sui periodi di servizio successivi.

Tassa sui Rifiuti - TARI: esenzione e/o riduzione della tassa per tutte le attività soggette a provvedimenti di chiusura e differimento, per tutti gli utenti, al mese di agosto 2020 del termine di pagamento della prima rata.

Tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche: differimento del termine di pagamento delle rate scadenti nei mesi di marzo ed aprile 2020 al 30 giugno 2020, prevedendo l'esenzione dal pagamento del canone per tutte le attività commerciali, artigianali e professionali chiuse, nel periodo di sospensione delle relative attività di cui ai vari DPCM, nonché l'esenzione, per i giorni di mancato svolgimento del mercato settimanale.

Imposta sulle insegne pubblicitarie: esenzione dal pagamento per i periodi di chiusura derivanti dai provvedimenti del Governo e/o della Regione;

Permessi disabili: proroga della validità per 4 mesi;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pulizia e disinfezione straordinaria delle strade cittadine: richiesta e attivazione in via d'urgenza - ove non rientrante nel vigente contratto di servizio - al gestore del servizio (Irpiniambiente).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento