menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Gambacorta: "Regione e Asl, non lasciate pazienti e medici del Centro Minerva da soli"

L'appello dell'ex sindaco di Ariano Irpino

"Bisogna fare presto! Ariano non può più aspettare, soprattutto dopo l'emergenza scoppiata al centro Minerva". E' questo l'accorato appello che Domenico Gambacorta rivolge alla Regione Campania e all'Asl di Avellino riguardo ai numerosi casi di contagio da coronavirus che hanno coinvolto il centro del Tricolle. 

Gambacorta: "Tamponi a tappeto con mappatura dei contagi, ma siamo realisti"

Ecco le dichiarazioni dell'ex primo cittadino di Ariano Irpino, in una nota: "Adesso basta: la Regione e la ASL devono dare risposte concrete a questa città e ai suoi abitanti. È assolutamente insufficiente prolungare la "zona Rossa" senza attuare nessuna misura a sostegno della nostra economia e del nostro tessuto sociale. Sarebbe auspicabile che l'ASL facesse i tamponi a tappeto con una mappatura dei contagi ma, date le evidenti difficoltà, vogliamo rimanere realisti e chiediamo che siano fatti almeno ai richiedenti sintomatici in tempi brevi, senza attendere che quest'ultimi si rivolgano ai social o alla stampa. I pazienti e tutto il personale del Centro Minerva non vanno lasciati soli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento